Controlli Carabinieri Quarto Oggiaro Milano, arrestate 4 persone evase dai domiciliari, denunciati 2 16enni con coltelli e indagati due rom 15enni

I militari hanno compiuto i controlli nel quartiere di Quarto Oggiaro, inclusa la stazione ferroviaria di Villapizzone e i giardini di Via Lessona

Posto blocco CarabinieriSi sono svolti sabato 2 aprile 2016 i controlli dei Carabinieri a Quarto Oggiaro: il bilancio è di 5 arresti e 4 denunce.
Il primo degli arrestati è un uomo di 48 anni, fermato e risultato essere destinatario di un provvedimento definitivo di pena per reati contro il patrimonio.
Concentrandosi sulla verifica dei soggetti agli arresti domiciliari, i militari hanno poi controllato altre 4 persone, 3 uomini ed una donna di età compresa tra i 27 ed i 52 anni. A sorpresa, tutti e 4 sono risultati evasi e, per loro, sono scattate la manette.
I Carabinieri hanno continuato l’attività di presidio presso la stazione ferroviaria di Villapizzone e i giardini di Via Lessona; proprio qui sono stati sorpresi e denunciati, per porto abusivo di coltello, due ragazzi di soli 16 anni, uno italiano e uno peruviano.
I militari sono infine intervenuti presso un supermercato, dove una coppia di rom quindicenni è stata bloccata mentre rubava generi alimentari. I due giovanissimi sono stati indagati in stato di libertà.
Invitiamo tutti i lettori a scriverci a redazione@cronacamilano.it, raccontandoci i problemi di sicurezza del vostro quartiere: nel massimo rispetto dei dati personali, daremo voce a tutti i cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here