Ragazza caduta dopo urto con tram davanti Stazione Centrale Milano, è gravissima

La giovane era al cellulare, quando si sarebbe sporta urtando il mezzo pubblico che sopravveniva da via Vitruvio; le sue condizioni sono gravissime

ambulanzaÈ successo alle 12,00 circa di lunedì 4 aprile 2016 in piazza Duca d’Aosta, nel piazzale di fronte alla Stazione Centrale di Milano: una giovane di 26 anni è caduta, mentre si trovava al cellulare, dopo essere stata urtata da un tram, riportando un grave trauma cranico.
Secondo le prime informazioni, la ragazza sarebbe stata al cellulare presso il marciapiede antistante la stazione.
Alle sue spalle, è sopraggiunto da via Vitruvio un tram quando, secondo quanto ricostruito finora e al vaglio delle Autorità, la 26enne si sarebbe spostata sporgendosi verso la strada, così il mezzo pubblico.
L’impatto è stato tale che la giovane è scivolata a terra, battendo purtroppo la testa sull’asfalto.
Subito sopraggiunti gli operatori del 118, la ragazza è stata soccorsa ma, purtroppo, la caduta le ha provocato gravi traumi al cranio.
Mentre la Polizia locale, sopraggiunta, ha raccolto tutti i rilievi del caso per acclarare la dinamica del drammatico accadimento, la 26enne è stata trasportata d’urgenza al Niguarda, dove rischierebbe la vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here