Spaccio droga aeroporto Orio, donna con 45 ovuli di cocaina nello stomaco

605 grammi di stupefacente inghiottiti per eludere i controlli; arrestata passeggera proveniente dalla Repubblica Dominicana

Scanner Guardia Di FinanzaUn nuovo colpo contro lo spaccio di droga assestato presso l’aeroporto di Orio al Serio: in manette una donna proveniente dalla Repubblica Dominicana, risultata aver ingerito ben 45 ovuli di cocaina, pari a 605 grammi di neve purissima.
Secondo quanto spiegato, l’operazione è stata condotta dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bergamo in servizio alla Sezione Operativa Territoriale di Orio al Serio, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza.
Nell’ambito dei controlli finalizzati alla repressione dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti, le autorità hanno notato la passeggera in arrivo in Italia.
Svolti tutti i controlli, la donna ha ammesso di aver ingerito lo stupefacente, e per lei sono scattate le manette.

Leggi anche:
Sequestro droga Malpensa, arrestati ovulatori. Analisi fenomeno e tecniche dei narcotrafficanti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here