Pecore cadute dentro pozzo Oggiono (Lecco), salvate dai Vigili del Fuoco. Foto

Durante il pascolo, due pecore sono precipitate in un pozzo di 10 metri; provvidenziale l’intervento dei Vigili del Fuoco, che si sono calati e hanno imbragato e salvato gli animali

pozzoÈ successo giovedì 14 aprile 2016 a Oggiono, in provincia di Lecco: un gregge di pecore era tranquillamente al pascolo, quando due animali sono precipitati in un profondo pozzo, destinate a morte sicura. Per fortuna, immediata la chiamata del pastore ai Vigili del Fuoco, subito intervenuti per trarre in salvo le povere bestiole, con tecniche specifiche.
Secondo quanto spiegato, le pecore hanno fatto un volo di 10 metri, senza avere nessuna possibilità di tornare alla superficie.
Accortosi dell’accaduto, il pastore si è reso conto di non essere in grado di intervenire da solo, e ha subito chiamato i Vigili del Fuoco.
pecore salvate da VVFSopraggiunta una squadra del Comando di Lecco con un’autoscala, unitamente agli specialisti SAF (il nucleo Speleo Alpino Fluviale dei Vigili del Fuoco), due pompieri si sono calati dentro il pozzo, imbragando gli animali.
Il recupero, delicato e difficile non solo per la logistica, ma anche in quanto gli animali erano molto spaventati, è durato poco più di due ore, durante le quali i Vigili del Fuoco hanno applicato specifiche tecniche di soccorso.
L’operazione si è conclusa con totale successo: salve le morbide pecore e messo in sicurezza il pericoloso pozzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here