Agente morso da detenuto carcere Opera, “Muscolo quasi compromesso”

Una violenza inaudita scoppiata nella sezione nuovi arrivi del carcere; gli agenti sono stati aggrediti da un detenuto tunisino

ambulanza 1Non è la prima volta che un agente viene aggredito ma, questa volta, l’arma del delitto è piuttosto inusuale: tre poliziotti sono stati feriti, uno in modo serio, perché raggiungo dal morso di un detenuto del carcere di Opera.
Secondo quanto ricostruito, le tre vittime fanno parte del nucleo della Polizia penitenziaria, e si trovavano all’interno della sezione nuovi arrivi del carcere
“I colleghi – spiega in una nota la  Uil Polizia Penitenziaria – durante una normale operazione di servizio (battitura delle inferriate) sono stati letteralmente aggrediti da questo soggetto totalmente fuori di sé. Con un morso ha quasi compromesso il muscolo in prossimità della clavicola del primo agente intervenuto e, come se non bastasse, ha colpito ripetutamente gli altri fino a quando sono riusciti a placarlo”.
Le vittime, subito soccorse, hanno riportato prognosi da 5 a 12 giorni.

Leggi anche:
Poliziotto morso da marocchino Milano via Lorenteggio, controllo finito in arresto
Lite fidanzati via Lessona Milano, sudamericana morde agente a una coscia e viene arrestata
Ubriaco cammina in mezzo alla strada statale di Sondrio poi morde i Carabinieri
Rissa a Corsico per un motorino sequestrato a un minorenne. Un agente è stato preso a morsi e una poliziotta è volata a terra per un pugno in faccia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here