Ragazzi su binari Stazione centrale Milano, giravano un video rap. 4 denunce

Ritardi fino a 60 minuti per treni locali e regionali; intervenuti gli agenti della Polfer

Stazione treniAvevano deciso di girare il video del proprio pezzo rap sui binari, presso la Stazione ferroviaria di Milano Centrale.
I fatti risalgono allo scorso 7 maggio, quando alle 21,00 circa hanno cominciato ad arrivare le segnalazioni alla Sala Operativa della Polizia Ferroviaria; i giovani, infatti, non sono passati inosservati e, subito, il personale ferroviario in servizio alla Stazione Centrale e i macchinisti dei treni in transito nella zona ne hanno comunicato la presenza alla Polfer.
Mentre ai convogli è stata subito impartita, per motivi di sicurezza, la modalità “marcia a vista”, gli agenti sono subito sopraggiunti sul luogo, constatando che effettivamente i ragazzi stavano girando un video musicale, con tanto di videocamera e stereo, mentre i treni sfrecciavano loro accanto.
I poliziotti si sono avvicinati ai giovani con massima circospezione, per evitare che i ragazzi si mettessero a correre sui binari per fuggire, esponendosi in questo modo al massimo pericolo.
Tre dei giovani sono stati quindi fermati, mentre il quarto è riuscito a fuggire, venendo poi raggiunto nei giorni successivi.
Una volta identificati, i ragazzi sono risultati essere tutti ventenni, incensurati, residenti a Milano, Varese e Genova, e sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio. A causa dell’accaduto, infatti, durante la serata i treni avevano subito gravi rallentamenti, con ritardi fino a 60 minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here