Sciopero caselli autostrada domenica 5 e lunedì 6 giugno 2016, rischio rallentamenti

Attenzione alle code nei rientri: domenica 5 giugno, infatti, si svolgono le elezioni amministrative in 1.342 Comuni, con seggi aperti fino alle 23,00

autostradaÈ stato confermato, per le giornate di domenica 5 e lunedì 6 giugno 2016, lo sciopero del personale dei caselli autostradali.
Secondo quanto spiegato, i sindacati hanno confermato le 4 ore di sciopero per ogni turno per protestare contro il mancato rinnovo del contratto nazionale, scaduto da cinque mesi.
Per tale motivo, attenzione ai rientri e alle possibili code: ricordiamo infatti che nella giornata di domenica 5 giugno 2016 si svolgeranno le elezioni in 1.342 Comuni, tra i quali Milano, Torino e Roma, e i seggi rimarranno aperti dalle ore 7,00 alle ore 23,00).
“Sono passati 5 mesi dalla scadenza del contratto collettivo nazionale – si legge in una nota di Filt-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti, Sla-Cisal e UglTrasporti – e tutti comprendono che ogni mese che passa di mancato rinnovo, diminuisce il potere d’acquisto delle retribuzioni. Le aziende hanno sostenuto sin dall’inizio una tesi bizzarra, mutuata dalla parte più retriva di Confindustria, Federmeccanica, in base alla quale, secondo calcoli non meglio identificati, i lavoratori di autostrade invece di vedersi aumentare le loro retribuzioni avrebbero dovuto dare dei soldi indietro alle aziende”. I sindacati respingono tale tesi che, affermano, “non tiene assolutamente in conto che le modalità con cui si è definito il precedente rinnovo contrattuale”.
(foto: Di Rl91)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here