Rapinatore seriale farmacie Milano zone Lorenteggio Sempione, 20 colpi in due mesi

Bandito “per necessità” dopo fallimento della propria attività imprenditoriale; in manetto un uomo di 40 anni

farmacia pomeriggioDa piccolo imprenditore a rapinatore seriale ai danni di farmacie: arrestato un uomo di 40 anni, diventato bandito dopo il fallimento della propria attività.
Secondo quanto ricostruito, l’uomo avrebbe compiuto circa 20 colpi negli ultimi due mesi, anche se gli Inquirenti sospettano che i numeri possano ancora salire.
Le rapine sarebbero avvenute tutte presso esercizi in zona Lorenteggio o Sempione: il 40enne usava agire da solo, facendo irruzione nei negozi impugnando una pistola giocattolo.
L’arresto è avvenuto mentre il 40enne stava per derubare la farmacia in via Boni, avendo parcheggiato lo scooter di fronte, con il casco appoggiato e il motore avviato.
Durante un colpo precedente era stata individuata una parte della targa del mezzo, risultato rubato.
Gli investigatori della squadra Mobile della Polizia sono risaliti al 40enne attraverso il  programma K-crime, che ha analizzato il monitoraggio delle farmacie rapinate nella medesima zona e la serialità dei colpi.
Compiute le perquisizioni domiciliari, inoltre, gli agenti hanno rinvenuto alcuni capi con i quali il 40enne aveva compiuto alcune rapine e, l’uomo, è stato arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here