Berlusconi ricoverato San Raffaele Milano, controlli dopo scompenso cardiaco

Si tratterebbe di controlli programmati, a seguito di uno scompenso cardiaco sofferto dall’ex Premier qualche giorno fa

Silvio BerlusconiGli accertamenti sono stati eseguiti a partire dalle 9,30 di martedì 7 giugno 2016 presso l’ospedale San Raffaele di Milano: ricoverato presso la struttura il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi.
Secondo quanto spiegato da una nota, Berlusconi sarebbe stato sottoposto a controlli dopo che, nei giorni passati, ha subito uno compenso cardiaco. Proprio per approfondire l’episodio, si sarebbe resa necessaria una breve permanenza in ospedale, a scopo precauzionale e senza, al momento, nessun genere di orientamento verso un possibile intervento chirurgico.
L’entourage dell’ex presidente del Consiglio ha precisato che Berlusconi non ha avuto alcun malore. “La definizione diagnostica e le strategie terapeutiche – ha specificato il suo medico personale del leader politico, Alberto Zangrillo, – saranno affrontate nei prossimi giorni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here