Ragazzo rapinato in Darsena Milano, era con la fidanzata seduto su un muretto

Aggrediti da due uomini; uno dei ladri è fuggito, l’altro è risultato essere un tunisino con precedenti e irregolare in Italia

DarsenaÈ successo alle 2 circa del mattino di venerdì 10 giugno 2016 in via Arena, zona Navigli: una coppia formata da un ragazzo di 32 anni e la fidanzata di 22 è stata rapinata da due uomini, uomo dei quali finito in arresto.
Secondo le prime informazioni, il 32enne era seduto su un muretto della Darsena, con la propria fidanzata, quando all’improvviso sono stati raggiunti da due aggressori.
I due hanno spintonato il ragazzo, derubandolo del cellulare e del portafoglio.
La rapina, tuttavia, non è passata inosservata e, un barista, vedendo cosa stava accadendo è immediatamente accorso per aiutare le vittime.
Il 32enne e il barista hanno quindi rincorso i ladri e, proprio il soccorritore del 32enne, è riuscito a bloccare uno dei due malviventi.
Il ladro è stato poi consegnato alla Polizia, nel frattempo sopraggiunta, risultando essere un tunisino irregolare nel nostro Paese e con precedenti di giustizia, ed è stato arrestato.
Il complice, invece, dopo aver minacciato il 32enne con un paio di forbici, è riuscito a dileguarsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here