Donna picchiata e violentata da ex, aggressore viola ordine restrittivo

Picchiata tanto selvaggiamente da fratturarle il setto nasale; ricoverata in ospedale, è scattata le caccia all’ex fidanzato

ambulanza 2L’arresto è avvenuto a Busto Arsizio (provincia di Varese) lo scorso venerdì: in manette un uomo di 35 anni, accusato di maltrattamenti e lesioni nei confronti della ex compagna.
Secondo quanto ricostruito, l’uomo avrebbe malmenato la ex dopo averla avvicinata, violando in questo modo un ordine di restrizione che gli imponeva di non avvicinarsi alla donna.
Sebbene l’esistenza della misura, il 35enne avrebbe comunque minacciato la ex, arrivando addirittura a violentarla, per poi passare a picchiarla selvaggiamente.
Arrivata al locale pronto soccorso, la vittima aveva il naso fratturato dalle botte subite dall’uomo, e contusioni multiple in varie parti del corpo.
Per questo i medici della struttura hanno chiamato la Polizia, ai cui agenti la donna ha raccontato quanto subito, comprese le minacce con una pietra, impugnata dal 35enne.
L’uomo, raggiunto dagli agenti, è stato arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here