Incidente mortale provincia di Brescia, morta mamma con figlia di 10 anni

L’auto è stata tamponata da un ragazzo che sarebbe stato ubriaco alla guida; il giovane è stato arrestato per omicidio stradale

ambulanzaIl tragico incidente la scorsa notte sulla Provinciale 11, nel tratto stradale tra Peschiera del Garda e Desenzano, in provincia di Brescia: tamponata un’auto dove si trovavano a bordo una mamma con la sua bambina di 10 anni. Le due vittime, purtroppo, sono decedute. In arresto il conducente dell’altro veicolo, ubriaco alla guida.
Secondo le prime ricostruzioni, il tamponamento sarebbe stata causato da un ragazzo di 21 anni, di origine albanese.
L’impatto è stato violentissimo e, la donna e la figlia, purtroppo, non sono sopravvissute alle gravissime lesioni riportate, e sono spirate.
In auto con loro anche altre tre persone, tutte rimaste ferite, ma non in pericolo di vita.
Sul posto si sono subito recate le Autorità preposte e, dalle prime informazioni, il 21enne sarebbe risultato ubriaco alla guida.
Per il giovane sono scattate le manette ed è stato portato al carcere di Canton Mombello, con l’accusa di omicidio stradale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here