Migranti nel campo base di Expo Milano, Sala: “Noi ce li metteremo”

“Il presidente della Regione Lombardia – ha detto Sala –, quando dice no al campo base di Expo, se ne faccia una ragione, perché noi ce li metteremo”

rom Populonia“Noi dal primo settembre metteremo una prima quota di migranti nel campo base di Expo”. Lo ha detto il nuovo Sindaco si Milano, Giuseppe Sala, al termine del suo incontro in prefettura con Mario Morcone, capo dipartimento per l’immigrazione del Viminale. “Stiamo trovando anche altre soluzioni per decongestionare le strutture che sono in una situazione difficile”, ha aggiunto Sala, spiegando che la prima quota di profughi ospitata al campo base sarà di 150 persone. Riguardo alle polemiche sul tema con la Regione e il centrodestra, Sala ha replicato: “Il presidente della Regione Lombardia, quando dice no al campo base di Expo, se ne faccia una ragione, perché noi ce li metteremo”.  “Oppure – ha proseguito in riferimento al governatore Roberto Maroni – deve avere la capacità di fare sì che si riequilibri la differenza fra Milano e la altre città” nel numero di migranti ospitati in proporzione alla popolazione, ma “ho qualche dubbio che sia in condizione di portarci via dei migranti e distribuirli come sarebbe corretto sulle altre città di regione Lombardia”.
Per la Regione ha risposto a stretto giro l’assessore alla Sicurezza, Simona Bordonali:  “Il sindaco Sala forse non ha ancora capito che a mandare i clandestini a Milano è il suo segretario di partito Matteo Renzi e che la Regione non c’entra nulla con la redistribuzione degli immigrati. Fosse per noi tutti i clandestini, che rappresentano il 60% del totale, sarebbero già rimpatriati. Del resto Maroni da ministro dell’Interno aveva dimostrato di saperlo fare, al contrario di chi governa adesso il Paese”.
“I sindaci di Milano e di Rho, d’accordo con il prefetto e il capo dipartimento Morcone – conclude Bordonali – hanno deciso di mandare 150 immigrati nell’ex campo base di Expo. Si preparino, perché mobiliteremo i cittadini e ci opporremo con ogni mezzo”.

In merito, invitiamo ogni lettore a esprimere la propria opinione.
(fonte: omnimilano.it)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here