Confiscati beni per 1 milione di euro a trafficante internazionale; operazione compiuta da Gdf Brescia

Si era rifugiato in Olanda, vivendo come latitante; dopo l’estradizione, ora la confisca di beni e disponibilità economiche

Sequestro Gdf MilanoSono stati confiscati beni per un milione di euro a un noto trafficante di droga albanese, già condannato a otto anni e cinque mesi di carcere.
L’operazione è stata compiuta dalla Guardia di Finanza di Brescia; l’arrestato è stato accusato di essere al vertice di un gruppo criminale che gestiva e faceva arrivare in Italia ingenti quantitativi di stupefacente proveniente dal Sudamerica, via Lisbona-Madrid.
Disposto a tutto pur di evitare la cattura, nell’11 ottobre 2014, il malvivente si è dato ad una spericolata fuga a bordo di un’auto poi abbandonato a Vigevano (Pavia); da qui si era poi rifugiato nel nord Europa, conducendo la vita del latitante.
Catturato in Olanda, nel 2015 l’uomo è stato estradato.
Ora beni immobili, autovetture e danaro per un totale di 1 milione di euro sono state sequestrate; mentre gli oggetti saranno destinati a finalità di pubblico interesse, il danaro sarà invece acquisito dall’erario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here