Studentessa aggredita Varese, minacciata con coltello e palpeggiata da branco

In tre contro una, poi la fuga nella notte; i giovani malviventi sono stati catturati dalla Polizia

AggressioneÈ successo a Varese: aggredita una giovane studentessa italiana, ad opera di alcuni ragazzi sudamericani. L’allarme è stato dato da un amico della vittima e, i malviventi, poi sono stati arrestati.
Secondo quanto ricostruito, la ragazza ha incontrato per caso i suoi aguzzini, uno dei quali non era del tutto sconosciuto in quanto iscritto alla stessa scuola della vittima.
La situazione è precipitata quando in due hanno cominciato a minacciare la giovane e a palpeggiarla; dopodiché, uno dei malviventi ha impugnato un coltello da cucina contenuto in uno zaino, impedendo a chiunque di intervenire.
A questo punto, i giovani sono fuggiti e, la ragazza, è stata soccorsa da una Pattuglia, allertata da un amico.
Gli agenti sono velocemente riusciti a individuare e raggiungere gli aggressori; dopo essere stati bloccati e individuati, due dei giovani sono stati arrestati, mentre il terzo è stato denunciato per violenza sessuale e porto abusivo di armi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here