Sequestrati 235mila litri di alcol da GdF Brescia, erano destinati a whisky, grappa, rum e sambuca

Denunciate 3 persone: due italiani e un romeno; sequestrati anche 71mila euro in contanti

Sequestro Gdf MilanoSi chiama “Ermelinda” l’operazione della Guardia di Finanza di Brescia che ha consentito il sequestro di 235.000 i litri di alcol e ha portato alla denuncia di 3 persone, accusate a vario titolo di reati tributari, finanziari, contro il patrimonio, contro l’industria e il commercio.
Secondo quanto ricostruito, le Fiamme Gialle hanno condotto un’indagine che ha visto coinvolti un imprenditore e il socio fuori dall’Italia (entrambi italiani) e un autista di nazionalità romena.
Il sequestro ha riguardato:
– 42.000 litri circa destinati alla produzione di grappa,
– 101.000 litri destinati alla produzione di whisky,
– 79.000 litri destinati alla produzione di rum
– 13.000 litri destinati alla produzione di sambuca.
– 71mila euro in contanti.
Al momento dell’intervento della Gdf, l’alcol era contenuto in 41 serbatoi e in 51.548 bottiglie.
Al termine dell’ispezione, i Finanzieri hanno riscontrato un’evasione delle accise per oltre 730 mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here