Aereo fuori pista Orio, arrivate le prime conclusioni dell’indagine

Il Boeing cargo era atterrato sulla strada Nuova cremasca; la Procura di Bergamo aveva aperto un fascicolo senza ipotesi di reato

aeroporto-orio-al-serioI fatti risalgono allo scorso 5 agosto: un aereo cargo destinato ad atterrare a Orio, è finito invece fuori pista, planando lungo la Nuova cremasca; dopo che la Procura di Bergamo aveva aperto un fascicolo senza ipotesi di reato, arrivano ora i primi risultati dell’inchiesta.
Secondo quanto appurato dalle indagini condotte dall’Agenzia per la sicurezza del volo (Ansv), la causa del drammatico episodio si dovrebbe imputare a una improvvisa, molto violenta raffica di vento; questo il motivo che avrebbe deviato l’atterraggio del Boeing 737 cargo.
Secondo le analisi condotte, l’aereo ‘galleggiato’ per 14 secondi a un’altezza tra i 6 e 9 metri, toccando terra quando mancavano solo 750 metri dalla fine della pista a una velocità di 290 chilometri all’ora.
Le indagini rimangono comunque aperte.
(foto: Luigi Chiesa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here