Sesso con ragazzina di 12 anni Cremona, domiciliari per un 19enne

poliziaÈ successo a Cremona: un ragazzo di 19 anni è stato fermato dalla Polizia di Stato per aver compiuto atti sessuali con una ragazzina minore di 14 anni.
Secondo quanto ricostruito, è accaduto dopo che la ragazzina, di 12 anni, è uscita da scuola.
I genitori della minorenne, infatti, hanno iniziato a preoccuparsi perché la figlia non tornava a casa come ogni giorno al punto che, alle 23,00 circa, spaventati e allarmati hanno deciso di ancorare alla Polizia per denunciarne la scomparsa.
Iniziate subito le indagini, gli agenti hanno notato la ragazzina e un ragazzo presso il parco di Porta Mosa dove, purtroppo, erano appena stati compiuti atti sessuali.
Il 19enne è stato quindi fermato, mentre la ragazzina è stata condotta in ospedale per tutti gli accertamenti del caso.
Il ragazzo è stato poi ascoltato dal magistrato di turno e, l’udienza di convalida, è stata seguita dal disposto del gip Letizia Platé, che ha stabilito che il giovane fosse sottoposto agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here