Falso allarme bomba Duomo Milano, denunciato autore della telefonata

Raggiunto dai Carabinieri, l’uomo si è giustificato sostenendo di aver soltanto fatto uno scherzo

Esercito 1Aveva chiamato il 112 sostenendo che all’interno del Duomo di Milano fosse presente una bomba: l’uomo, 54 anni, è stato adesso denunciato dai Carabinieri con l’accusa di procurato allarme.
La telefonata era stata effettuata lunedì 10 ottobre 2016; immediatamente eseguiti tutti i necessari ed inevitabili accertamenti, i militari sono poi risaliti all’utenza, individuandone così l’autore della telefonata
L’uomo è stato quindi raggiunto da una pattuglia con la quale, interrogato sul motivo del falso allarme, si è giustificato sostenendo di aver fatto “soltanto uno scherzo”.
Lo “scherzo”, però, non è stato preso dai militari come forse sperato dal 54enne.. e l’uomo è stato denunciato per procurato allarme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here