Anziana in arresto cardiaco largo Cairoli Milano, salvata da poliziotti

L’anziana ha 82 anni; provvidenziale l’intervento di un agente della Polizia di Stato che le ha praticato il massaggio cardiaco prima dell’arrivo del 118

PoliziaÈ successo nel pomeriggio di sabato 15 ottobre 2016 nella centralissima largo Cairoli, a Milano: in arresto cardiaco un’anziana di 82 anni, salvata dal tempestivo intervento di un agente della Polizia di Stato.
Secondo quanto spiegato era l’ora di pranzo quando, l’82enne, è stata notata mentre camminava tra i binari al centro della piazza, con evidente affanno.
Lo strano comportamento aveva insospettito gli agenti, che si sono avvicinati alla signora per accertarsi del suo stato di salute.
Una volta raggiunta, l’anziana ha spiegato di trovarsi a Milano con un gruppo di amici proveniente da Lucca.
Mentre stava parlando, però, all’improvviso la donna si è accasciata, preda di un arresto cardiaco.
Gli agenti hanno immediatamente chiamato il 118 ma, nell’attesa, non sono certo rimasti con le mani in mano, e uno dei due ha subito praticato le manovre di rianimazione alla turista.
Prima dell’arrivo dell’ambulanza, il poliziotto ha praticato il massaggio cardiaco alla donna  riuscendo a rianimarla per tre volte, fondamentale per consegnarla poi ai paramedici, che sono sfrecciati verso l’ospedale Fatebenefratelli.
Arrivata al pronto soccorso, l’anziana è stata affidata ai medici; nonostante la gravità dello stato di salute dell’82enne, l’intervento del poliziotto ne ha consentito la stabilizzazione del battito cardiaco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here