Rissa corso Lodi Milano, ferite con coltello, lesioni e arresti

Botte da orbi tra 6 giovani di origine sudamericana; alla base, ancora una volta un complimento non gradito

incidenteambulanzapronto-soccorsoÈ successo alle prime ore dell’alba di domenica 23 ottobre 2016: sei giovani, tutti sotto i fumi dell’alcol, se le sono date di santa ragione, scatenando una rissa a causa del “solito” apprezzamento di troppo, pronunciato nei confronti di una ragazza. La lite si è conclusa con due vittime portate in ospedale per colpi di coltello inferti all’addome e a una spalla, e un terzo ferite con lesioni al viso.
Secondo quanto ricostruito, la lite è scoppiata tra sei giovani tra i 19 e i 30 anni, a causa di un complimento pesante rivolto a una 19enne sudamericana.
L’apprezzamento, infatti, non è stato gradito dal fidanzato della giovane e, nel contesto, il tutto è stato aggravato dall’alcol che tutte le parti avevano ingerito.
La situazione, quindi, è velocemente precipitata, al punto che sono volati calci e pugni, fino al necessario arrivo del 118.
Una volta sul posto, i soccorritori si sono trovati davanti non solo le vittime di un pestaggio: due giovani, un ragazzo e una ragazza di 30 e 24 anni, avevano ferite da taglio all’addome e a una spalla, mentre un terzo giovane aveva lesioni al viso.
I due accoltellati sono stati quindi portati al Policlinico, dove i medici hanno formulato una prognosi di pochi giorni in quanto, fortunatamente, le loro condizioni non sono state ritenute gravi.
La terza vittima è stata invece condotta al Fatebenefratelli.
Sul posto sono sopraggiunti anche gli agenti della Polizia di Stato e tutti i giovani sono stati arrestati per rissa aggravata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here