Furto ecografi ospedale Saronno, danno da 300mila euro

Sospesi gli esami coinvolti dalla mancanza delle relative attrezzature; secondo gli Inquirenti gli ecografi saranno immessi nel mercato illegale estero

ospedale-rapinaIl furto è avvenuto all’interno dell’ospedale di Saronno, in provincia di Varese: asportati ecografi per ben 300mila euro, e ladri dileguatisi nel nulla.
Secondo quanto spiegato ai Carabinieri, la scoperta è avvenuta nella prima mattina di mercoledì 2 novembre 2016; la dirigenza ospedaliera ha sporto denuncia ai Carabinieri e, i danni per l’accaduto, si sono riversati in primis su cittadini e pazienti, poiché per tutta la settimana sono stati sospesi gli esami da effettuare con i macchinari rubati.
Le attrezzature erano allestite al secondo piano della struttura, presso il reparto endoscopia varesino; le indagini rimangono aperte e, gli Inquirenti, seguono la strada dei rivenditori illegali sui mercati esteri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here