Sparatoria piazza Loreto Milano, ormai la città è Far West. E il Comune cosa dice?

Colpi di pistola alle sette di sera e in prossimità della metropolitana; cittadini terrorizzati che scappano e la vittima, che cade a terra sotto le mani dei suoi aggressori

carmela-rozzaUna sparatoria nel pieno di sabato pomeriggio e tra la folla dell’ingresso della metropolitana di piazza Loreto: è successo il 12 novembre 2016, in una Milano che ormai fa paura, dove le donne vengono picchiate e rapinate senza pietà, e tornano gli spari in strada.
Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, la vittima è un uomo di 37 anni, sudamericano; erano circa le 19,00 quando l’uomo è stato notato mentre cercava di sfuggire a uno/due aggressori, ma inutilmente.
Il primo sparo sarebbe stato esploso all’angolo della piazza, in corrispondenza dell’ingresso della metropolitana, piena come sempre a quell’ora del sabato.
Poi la ferocia con cui la vittima è stata picchiata; uno degli aggressori pare avesse avuto il volto coperto e, brandendo un coltello, ha inferto diversi colpi sul 37enne, ferendolo in modo estremamente grave.
Nel caos del momento, tra il terrore di passanti e la concitazione dell’aggressore, poi il secondo sparo, con la fuga dei due aggressori e la vittima immobile a terra, coperta di sangue.
Un passante ha chiamato il 112, mentre qualcuno ha avuto il coraggio di cercare di soccorrere il ferito nell’attesa del 118.
Dei due aggressori, intanto, nessuna traccia, poiché i malviventi sono poi fuggiti verso via Padova, dove sono spariti.
La vittima è stata portata al San Raffaele, dove è stata operata d’urgenza e ora lotta per sopravvivere.
Le indagini, intanto, proseguono serrate, e gli Inquirenti non escludono si tratti di un evento legato alle pandillas sudamericane.
Quello che è certo, è il livello di degrado che è palpabile camminando a Milano, dal centro alla periferia.
In merito, invitiamo l’assessore alla Sicurezza di Milano, Carmela Rozza (nella foto), ad esprimere un commento.
Invitiamo anche tutti i lettori a scriverci esprimendo la propria opinione.

Leggi anche:
Pandillas latinoamericane a Milano. Origini, codici e mappa delle gang cittadine
Donne rapinate e picchiate quartiere Rogoredo Milano, ormai c’è proprio da avere paura?
Ragazza ferita alla gola con forbici piazza Santa Eufemia Milano, preso aggressore
Degrado zona San Siro e via Padova Milano, foto e proteste. Continuate a scriverci
Rapina via Arquà Milano, non migliora la sicurezza nel quartiere via Padova
Degrado via Arquà – via Padova Milano, i residenti: “Politici, uscite dai vostri uffici dorati e venite a vedere con i vostri occhi!”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here