Arresto spacciatore Milano, ritorno dell’eroina nella capitale lombarda

Aveva 6 chili di eroina, che portano a 10 i chilogrammi di questa droga sequestrati dalla Polizia nell’ultima settimana. Per gli Inquirenti, è allarme ritorno

eroina-1Era stata la protagonista degli anni passati: l’eroina, adesso, secondo la Squadra Mobile della Polizia di Stato starebbe tornando a diffondersi sul territorio lombardo, con i presumibili effetti conseguenti devastanti.
L’ultimo episodio, in questo senso, è l’arresto di un giovane extracomunitario di 25 anni, bloccato dagli agenti a Melzo.
Alla perquisizione, il 25enne è risultato essere in possesso di ben 6 chili di eroina, 1 di cocaina e 46 chilogrammi di sostanza da taglio, più una pressa per sbriciolare i panetti e 12mila euro.
Al momento del fermo, avvenuto per strada, il giovane aveva addosso 260 grammi di eroina e, secondo gli agenti, questo sarebbe segno che il pusher non vendeva la droga al dettaglio, ma presumibilmente stava custodendo dello stupefacente da smerciare all’ingrosso.
Il resto del quantitativo era custodito nell’appartamento del 25enne, condiviso con un
coinquilino.
Da quanto si apprende dalla mobile, il carico porta i sequestri di eroina eseguiti nell’ultima settimana a 10 chili, motivo per cui, gli Inquirenti, temono si tratti di un pericoloso ritorno di questa droga, che aveva caratterizzato gli anni ’90.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here