Sequestro capi abbigliamento Gdf Monza fuori da autodromo, 2500 i prodotti contraffatti

Sequestrata la merce e denunciato il venditore, sorpreso dalla Gdf in prossimità dei paddock

gdf-finanzaL’operazione è stata eseguita domenica 4 dicembre 2016 dai militari della Guardia di Finanza di Monza: sequestrati oltre 2.500 capi di abbigliamento contraffatti, esposti fuori dall’autodromo di Monza durante l’evento del “Monza Rally Show”.
Secondo quanto spiegato dalle Fiamme Gialle, le pattuglie erano impegnate in un’azione di controllo dell’area, quando si sono imbattuti in una bancarella posta all’esterno dell’autodromo, in prossimità dei paddock.
Ingente il quantitativo di merce irregolare: oltre 2.500 capi tra felpe, magliette e cappellini con il logo di varie case automobilistiche, tutte in vendita e risultate, a seguito degli appositi controlli, contraffatte.
Gli uomini della Finanza hanno sequestrato tutto e, il venditore, è stato denunciato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here