Maxi sequestro hashish Brescia, 423 nascosti anche dentro la vasca da bagno

Hashish nascosta nella vasca da bagno, in un armadio e sotto un letto; in manette due uomini di origine marocchina

CarabinieriL’operazione è stata eseguita dai Carabinieri della Compagnia di Brescia: sequestrati 423 chili di hashish e arrestati due uomini di 30 anni, di origine marocchina.
Secondo quanto spiegato, lo spaccio avveniva nel quartiere Primo maggio a Brescia; i due appartenevano a un’organizzazione criminale magrebina che, avendo collocato la propria base logistica in un appartamento della zona, era attivo nel campo dell’importazione e dello smercio di sostanze stupefacenti.
Durante il blitz, i militari hanno rinvenuto 423 chili di hashish nascosti sostanzialmente all’interno di tre nascondigli: un armadio, la vasca da bagno e sotto un letto.
Contestualmente, i Carabinieri hanno trovato anche 9.000 euro e, per i malviventi, sono scattate le manette.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here