Rapina gioielleria Fiordaliso Rozzano, grave uno dei ladri fuggito in scooter

Il giovane, di 25 anni, si è schiantato durante la fuga e si trova ora in ospedale; ricercati i 4 complici

ospedale-rapinaLa rapina è avvenuta presso il centro commerciale Fiordaliso di Rozzano, nell’hinterland di Milano: dopo il colpo ai danni di una gioielleria interna, i 5 ladri che componevano la banda si sono dati a una frenetica fuga in sella ad alcuni scooter dei quali, uno dei malviventi, ha perso il controllo, andando a schiantarsi. Il giovane è stato ricoverato, grave, in ospedale.
Secondo le prime ricostruzioni, la banda avrebbe agito in pochi secondi: armati, i ragazzi hanno spaccato in pochi istanti le vetrine di una gioielleria all’interno del grande centro commerciale, facendo razzia di preziosi.
Durante la fuga, avvenuta letteralmente a tutto gas, raggiunto l’angolo tra via Salvo d’Acquisto e via Fizzonasco a Pieve Emanuele, uno dei rapinatori ha perso il controllo del proprio scooter, sul quale era in sella assieme a un complice.
Mentre il passeggero è riuscito a dileguarsi, diversamente è andata per il conducente del veicolo, che ha riportato lesioni gravissime.
Il 25enne è stato soccorso dagli operatori del 118 che, riscontrate le gravi condizioni, lo hanno caricato d’urgenza in elisoccorso.
Il giovane è stato poi ricoverato presso l’ospedale San Gerardo di Monza, dove rimane piantonato dalle Forze dell’Ordine.
Rimangono aperte le indagini, rispetto alle quali sono stati già ritrovati una parrucca e un martello che, gli Inquirenti, ritengono siano stati usati dalla banda durante la rapina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here