Centro massaggi “con extra” Lodi, arrestate titolari

I clienti sarebbero stati “di profilo” e provenienti da tutta la provincia; gli extra costavano dai 100 ai 200 euro

poliziaUn centro massaggi a Lodi, che sarebbe andato ben oltre al listino “ufficiale”: la Polizia di Stato ha arrestato due donne italiane, secondo gli Inquirenti responsabili di gestire la struttura.
Secondo quanto spiegato, il centro sarebbe servito da copertura per offrire massaggi a luci rosse ai clienti, che per le prestazioni extra avrebbero dovuto pagare da 100 a 200 euro.
Gli “affezionati” del centro non sarebbero stati solo abitanti del luogo, ma provenivano anche da fuori provincia, e di profilo elevato.
Le due donne, arrestate, si trovano ora agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here