Navetta gratuita tra ospedali di Bollate e Garbagnate dall’1 febbraio 2017, info e orari

Un servizio di trasporto gratuito per tutti gli utenti: due doppie corse al giorno (andata/ritorno), da lunedì a venerdì, senza fermate intermedie

ospedale-mediciincidentiPartirà l’1 febbraio 2016 il nuovo servizio sperimentale di Navetta di collegamento tra gli ospedali di Bollate e Garbagnate, voluto dall’Amministrazione comunale per aiutare gli spostamenti dei bollatesi che hanno necessità di recarsi al nosocomio di riferimento.
IL SERVIZIO GRATUITO – Il servizio sarà attivo, in fase sperimentale, per tre mesi e i costi, pari a 9.000 euro, saranno sostenuti interamente dal Comune di Bollate. Uno sforzo economico importante ma certamente apprezzato dai cittadini che, per questa fase sperimentale, avranno il trasporto completamente gratuito per gli utenti. Al termine del periodo sperimentale si valuterà il gradimento di tale servizio, confrontando anche il numero di utenti che lo hanno utilizzato.
– Due le doppie corse al giorno (due andata/ritorno), per 5 giorni (da lunedì a venerdì), senza fermate intermedie.
ORARI – Ecco gli orari:
– Bollate (Piazza Carlo Marx) – Ospedale di Garbagnate: partenza ore 8.50, arrivo ore 9.05
– Bollate (Piazza Carlo Marx) – Ospedale di Garbagnate: partenza ore 15.30, arrivo ore 15.45
– Ospedale di Garbagnate – Bollate (Piazza Carlo Marx): partenza ore 11.25, arrivo ore 11.40
– Ospedale di Garbagnate – Bollate (Piazza Carlo Marx): partenza ore 17.30, arrivo ore 17.45
IL COMMENTO DEL SINDACO – “Si tratta di un impegno che avevo preso pubblicamente già alcuni mesi fa – dice il Sindaco Francesco Vassallo – ma l’impossibilità di avere un’area di sosta presso il nuovo ospedale di Garbagnate rendeva impossibile l’attivazione del servizio. Nel mese di novembre dello scorso anno l’azienda ospedaliera rhodense ha trovato una zona in cui autorizzare la discesa e la salita dei passeggeri e a quel punto abbiamo fatto partire le procedure di gara per aggiudicare il servizio di trasporto degli utenti. Certo, l’impegno economico per questi tre mesi è importante ma siamo certi che fornire un servizio di collegamento come questo sia un modo per favorire gli spostamenti dell’utenza anziana e in condizioni di fragilità fisica”.
IL COMMENTO DEL SINDACO – “Si tratta di un impegno che avevo preso pubblicamente già alcuni mesi fa – dice il Sindaco Francesco Vassallo – ma l’impossibilità di avere un’area di sosta presso il nuovo ospedale di Garbagnate rendeva impossibile l’attivazione del servizio. Nel mese di novembre dello scorso anno l’azienda ospedaliera rhodense ha trovato una zona in cui autorizzare la discesa e la salita dei passeggeri e a quel punto abbiamo fatto partire le procedure di gara per aggiudicare il servizio di trasporto degli utenti. Certo, l’impegno economico per questi tre mesi è importante ma siamo certi che fornire un servizio di collegamento come questo sia un modo per favorire gli spostamenti dell’utenza anziana e in condizioni di fragilità fisica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here