Sub disperso lago di Como, scomparso davanti Mandello Lario

Subito iniziate le ricerche, non senza ostacoli a causa di oscurità e basse temperature

Vigili del FuocoUn subacqueo è scomparso nella sera del 18 gennaio 2017 dentro le acque del Lago di Como.
Secondo le prime informazioni, l’uomo è stato visto per l’ultima volta all’altezza di Mandello del Lario, in provincia di Lecco.
Il sub stava facendo immersioni con un amico; una volta perso di vista, il compagno ha dato l’allarme.
Sul luogo sono subito sopraggiunti i Vigili del Fuoco, con i sommozzatori del nucleo SAF (il nucleo preposto al soccorso Speleo Alpino Fluviale), i carabinieri di Mandello e gli operatori del 118 con un’ambulanza.
Le ricerche sono iniziate subito ma, purtroppo, sono state ostacolate dall’oscurità della sera, oltre che dalle temperature rigidissima.
Le indagini rimangono aperte.

APPROFONDIMENTO: Vigili del Fuoco di Milano, la visita di CronacaMilano alla sala operativa del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here