Tentato furto negozio elettrodomestici Cesano Maderno, Gdf interviene real time

La banda è stata notata, in azione, alle 4 del mattino; i malviventi sono stati bloccati dalle Fiamme Gialle

finanza-gdfNella notte tra sabato 21 e domenica 22 gennaio i finanzieri della Compagnia di Seveso hanno arrestato tre stranieri scoperti a svaligiare un negozio di elettrodomestici a Cesano Maderno (MB).
In base a quanto spiegato, intorno alle 4 del mattino di domenica una pattuglia, nel corso dell’ordinaria attività di controllo del territorio finalizzata alla prevenzione dei traffici illeciti, individuava alcuni uomini intenti a caricare frettolosamente un grosso furgone con targa straniera.
Alla vista dei militari, i membri della banda hanno subito tentato la fuga, ma i finanzieri intimando ai ladri di fermarsi sono riusciti a bloccare il proprietario del furgone, un cittadino rumeno e i due suoi complici moldavi.
Poco dopo sono accorsi sul posto alcuni residenti della zona, tra cui anche il proprietario del negozio da cui i tre stranieri stavano rubando la merce, il quale, verificato che il portone d’ingresso del deposito era stato forzato, ha riconosciuto come di sua proprietà parte della merce trovata nel furgone.
I tre fermati sono stati quindi condotti presso la caserma della Compagnia di Seveso. Uno dei fermati ha tentato di fornire false generalità, esibendo il passaporto di un suo connazionale.
Per i tre uomini sono scattati l’arresto e la denuncia alla Procura della Repubblica di Monza per concorso in furto aggravato. Il proprietario del mezzo, già gravato da numerosi precedenti per furto, è stato inoltre denunciato per i reati di false generalità a pubblico ufficiale e di ricettazione poiché il suo furgone, sequestrato dai finanzieri, era pieno di elettrodomestici frutto di precedenti “colpi” messi a segno dalla banda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here