Allarme vermi nella minestra ospedale Milano, erano solo germogli di fagioli

A volte si scambiano lucciole per lanterne… oppure, come in questo caso, vermi per fagioli

vermi-sipunculidiCon tutto quello che si sente “in giro”, a volte si fa presto a prendere lucciole per lanterne o, come in questo caso, vermi per fagioli.
La questione si è proposta all’ospedale Policlinico di Milano, dove sabato 20 gennaio è scattato “l’allarme verme” durante la puntuale cene servita ai pazienti.
Una degente, infatti, ha creduto di vedere le sgradevoli creature nel pasto quotidiano, e l’ha segnalato ai responsabili del reparto.
Subito è stata aperta un’inchiesta interna, e il cibo è stato sottoposto alle analisi di un nutrizionista, di un parassitologo e agli accertamenti dell’azienda che fornisce i pasti. E.. i vermi si sono risultati in realtà germogli di fagioli, che costituivano uno degli ingredienti della ricetta “incriminata”.
“Una piccola disavventura che è comunque stata utile per certificare il rispetto delle corrette norme igienico-sanitarie nella realizzazione e nella distribuzione di cibi nel nostro Ospedale”, ha commentato il Policlinico di Milano. E il malinteso è stato… digerito.
(foto: vermi “seponculidi”, wikipedia.org)

Leggi anche:
Osteoporosi: ecco gli alimenti ricchi di calcio che possono contrastarla
Disfunzione erettile, gli alimenti amici per mantenere la virilità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here