Trovate 500 biciclette rubate Cornaredo, contatti per visionare foto e farsi restituire la propria

Le bici erano stipate dentro un capannone; di seguito le modalità per visionare le foto e, in caso di riscontro positivo, farsela restituire

bicicletteL’operazione è stata svolta dalla Guardia di Finanza di Rho (Milano): scoperto a Cornaredo un capannone, nella disponibilità di un peruviano, in contenente oltre 500 biciclette. Il valore totale dei veicoli è di circa 100 mila euro e, domandato al cittadino peruviano la provenienza delle bici, l’uomo non ha saputo rispondere, ed è stato denunciato alla Procura di Milano per ricettazione.
Le indagini sono state disposte dal PM di Milano David Monti; il lavoro degli investigatori ha dimostrato che le biciclette, poi sequestrate, erano tutte di proveninenza furtiva.
Tutti i cittadini interessati possono collegarsi alla pagina Facebook “Bici rubate e ritrovate – Milano” (www.facebook.com/comunemilano.ritrovalabici/?fref=ts) della Polizia Locale di Milano, al fine di riconoscere la propria, eventuale bicicletta.
Al riscontro positivo, i cittadini potranno rivolgersi al Gruppo di Rho della Guardia di Finanza o alla Polizia Locale di Milano, all’indirizzo email pl.bicirubate@comune.milano.it, presentando denuncia corredata dalla documentazione che ne attesti la proprietà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here