Banconote false Sesto San Giovanni, 39mila dollari fasulli in auto

L’uomo è stato identificato durante un servizio di monitoraggio del territorio operato dai Carabinieri

carabinieriL’arresto è avvenuto durante la sera di sabato 28 settembre 2017, poco distante dalla metropolitana di Sesto San Giovanni: i Carabinieri, durante un servizio di monitoraggio del territorio che ha visto l’identificazione di oltre 100 persone, hanno fatto scattare le manette per un uomo di 59 anni, italiano, scoperto dai militari in possesso di 39mila dollari falsi, divisi in banconote da 100.
Secondo quanto spiegato, l’operazione è stata svolta dai Carabinieri di Sesto San Giovanni, che hanno fermato il 59enne mentre si trovava al volante della propria auto.
L’uomo è stato sottoposto a un controllo, risultando avere precedenti con la giustizia, in particolare per reati vari tra cui truffa e clonazione di carte di credito.
Procedendo alla perquisizione, i militari gli hanno trovato nelle tasche una banconota da cento dollari, il cui numero progressivo è rapidamente risultato non conforme.
Passando quindi dalla perquisizione personale, a quella della vettura, i Carabinieri hanno trovato all’interno del bagagliaio della vettura ben 39mila dollari: il danaro era interamente suddiviso in banconote da cento, e tutte mostravano lo stesso numero progressivo non conforme.
Risultando tutto il danaro falso, l’uomo è stato arrestato e per lui si sono spalancate le porte del  carcere di Monza.
Nell’ambito dello stesso, i carabinieri di Sesto San Giovanni hanno controllato e identificato oltre cento persone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here