Furto in casa via Cadolini Milano, era scesa un attimo a ritirare un pacco

La vittima si era assentata per pochi minuti; rientrata a casa, ha scoperto di essere stata derubata

euroUna donna di 47 anni è stata rapinata, lunedì 20 febbraio 2017, presso la propria abitazione, a Milano in via Cadolini (poco distante da corso Lodi) : distratta con la scusa di ritirare un pacco, le è stato sottratto il portafoglio.
Secondo quanto spiegato dalla donna, erano circa le 13,00 quando la vittima è stata chiamata per ritirare un presunto pacco.
La donna è uscita dal proprio appartamento, decidendo di non chiudere la porta a chiave data l’assenza di pochi minuti.
In realtà, mentre risaliva, è rimasta chiusa diversi minuti in ascensore e, una volta tornata in casa, ha constatato che qualcuno le aveva rubato il portafoglio con tutto il suo contenuto.
La donna ha chiamato la Polizia, che è intervenuta.
In merito, invitiamo tutti i lettori a scriverci a redazione@cronacamilano.it, raccontandoci i problemi di sicurezza e degrado del proprio quartiere: daremo voce a cittadini, comitati e residenti.

Approfondimento: COME CERCARE DOCUMENTI E OGGETTI RUBATI?
Forse non tutti sanno che se ci hanno rubato il portafoglio e dentro avevamo tutti i documenti, o se la Polizia ha recuperato merce proveniente da furti, tutto quanto recuperato dalle Forze dell’Ordine è sempre visionabile dai cittadini.
– La Questura di ogni città, infatti, dispone di una Bacheca online degli oggetti Recuperati.
– Per accedere alla Bacheca è sufficiente collegarsi al sito della Questura della propria città (es http://questure.poliziadistato.it/es/Milano).
– A questo punto, sulla destra dello schermo apparirà l’icona della “Bacheca degli oggetti Rubati” (http://questure.poliziadistato.it/es/servizio/oggettirubati).
– Tale bacheca,  è divisa in categorie, e il cittadino può selezionare la città in cui fare la ricerca, oppure estenderla a tutta Italia, perché spesso le cose rubate vengono ritrovate in una città diversa da quella in cui hai subito il furto.
– L’utente ha inoltre anche la possibilità di aiutare la Polizia a ritrovare l’oggetto rubato: al momento della denuncia di furto, deve ricordarsi di portare una foto dell’oggetto rubato, in modo che gli agenti la possano inserire nella sezione degli oggetti Denunciati non ritrovati, e tutti possano contribuire a reperirlo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here