Ripreso servizio taxi Milano, accordo tra sindacati e governo

Il servizio taxi torna regolare, mentre il Milleproroghe procede il suo iter: oggi la fiducia alla Camera

taxiDopo diversi giorni di sciopero e gesti plateali, come il corteo che a Milano ha visto sfilare un corteo con centinaia di veicoli dalla Stazione Centrale fino al Comune, torna regolare il servizio taxi, nella capitale meneghina e nel resto d’Italia.
La decisione è frutto di un accordo condiviso con il governo e sottoscritto da tutte le 21 sigle della categoria; per farlo, le parti si sono incontrate presso il ministero dei trasporti a Roma.
Intanto procede comunque l’iter di approvazione del decreto milleproroghe che, dopo il Sì del Senato, oggi verrà sottoposto al voto di fiducia della Camera.
Per ora, la mediazione ha visto accolta la proposta di due decreti: uno per il riordino del settore, e l’altro per la lotta all’abusivismo.
Secondo gli accordi presi tra sindacato e Governo, i decreti dovranno includere tutti i temi già concordati con le categorie, tra i quali: miglioramento del sistema di programmazione e organizzazione su base territoriale, regolazione e salvaguardia del servizio pubblico, necessità di migliorare i servizi ai cittadini evoluzione tecnologica del settore, lotta all’abusivismo, migliore incontro tra domanda e offerta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here