Arresto rapinatore farmacia Brescia, immagine comparata con migliaia di foto segnaletiche

L’uomo era entrato armato di coltello; la rapina era stata ripresa dalla videocamera del circuito interno dell’esercizio

ArrestoL’operazione è stata svolta dagli agenti della Polizia di Stato di Brescia, che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip Carlo Bianchetti; in manette un uomo di 50 anni, ritenuto responsabile di una rapina commessa il 13 gennaio 2017 ai danni di una parafarmacia in via Bassi.
Gli investigatori si erano messi sulla tracce del ladro, che aveva fatto irruzione nell’esercizio armato di un coltello, e col viso nascosto da una sciarpa.
In questo modo, il ladro aveva obbligato il farmacista a farsi consegnare poche centinaia di euro, il tutto ripreso dalle videocamere del circuito interno.
Una volta ottenute le immagini, gli agenti della Mobile hanno inserito tutto il materiale all’interno del sistema anagrafico in dotazione della Polizia di Stato.
Il software ha quindi comparato l’immagine del ladro con tutte le foto segnaletiche contenute nel database, fino identificare il 50enne.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here