Furti in abitazione Nord Italia, 52 colpi tra Lecco, Bergamo, Verbania, Novara, Aosta

Sgominata banda composta da uomini albanesi; ancora una volta i ladri sono stati traditi dalle foto sui Social

Elicottero CarabinieriSgominata una banda dedita ai furti in appartamento e attiva in nord Italia: i malviventi, tutti albanesi, sono accusati di ben 52 colpi, commessi nelle province di Verbania, Novara, Aosta, Lecco e Bergamo, per un valore della refurtiva di circa mezzo milione di euro.
L’operazione è stata compiuta dai Carabinieri di Verbania, che hanno eseguito cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere e due obblighi di dimora.
Le indagini erano nate a giugno 2016; fondamentali, in questo senso, le localizzazioni, che avevano portato a individuare un bar dove i malviventi si davano appuntamento per le trasferte criminose.
Il modus operandi era sempre il medesimo: i colpi venivano eseguiti alla sera o di notte, prediligendo abitazioni dove i proprietari erano momentaneamente assenti.
Non da ultimo, ancora una volta hanno avuto una parte importante i Social, poiché i ladri non avevano mancato di postare sui propri profili diverse foto panoramiche del Lago Maggiore, confermando in questo modo la propria presenza  nei luoghi dei furti.

Leggi anche:
Furti in abitazione Arese, colf “incastrata” da foto sui Social
Rapina banca via Ornato, rapinatore smascherato da Facebook per le orecchie a sventola
Rapinatore in sovrappeso Milano, riconosciuto per i suoi 120 chili e arrestato
Rapinatori banca Sesto San Giovanni arrestati grazie a foto su Facebook
Borseggi metropolitana “Loreto” Milano, l’arresto dopo le segnalazioni sui social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here