Sgombero via Dei Panigaroli Milano, agente Polizia ferito da latitante

In manette un uomo tunisino ricercato per ricettazione e porto abusivo di armi, con tanto di pena di 2 anni e 6 mesi

ospedalemedici incidenteLo sgombero è avvenuto alle 9,30 di martedì 11 aprile 2017 in via Dei Panigarola, nella difficile zona di piazza Corvetto a Milano: qui è avvenuta la colluttazione tra un uomo tunisino ricercato per ricettazione e porto abusivo di armi, e alcuni agenti della Polizia di Stato. Un agente è finito in ospedale.
Secondo quanto spiegato, la Polizia era intervenuta per lo sgombero di un appartamento. Tra i presenti vi era un uomo tunisino, risultato senza documenti.
Per tale motivo gli agenti lo hanno fermato, al fine di portarlo in Questura e avviare i dovuti accertamenti.
Durante il tragitto, tuttavia, l’uomo ha iniziato a tirare calci alla Volante, cercando violentemente di fuggire.
Scattato il parapiglia, il malvivente ha ferito un agente con un calcio al ginocchio, provocandogli una contusione multipla guaribile in 8 giorni.
Nuovamente bloccato e sottoposto a tutte le verifiche del caso, l’uomo è risultato essere un latitante tunisino, ricercato per ricettazione e porto abusivo di armi, con tanto di pena di 2 anni e 6 mesi di carcere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here