Panetti di hashish sotto bancone del bar Milano, arrestato 19enne irregolare

La Polizia di Stato ha verificato le abitazioni di circa 40 soggetti sottoposti a sorveglianza, detenzione e arresti domiciliari, intensificando le attività di controllo

poliziaSono scattate le manette per un giovane di 19 anni, egiziano, sorpreso con 1 chilo di hashish all’interno di una bar in zona via Benedetto Marcello.
Secondo quanto spiegato dalla Questura, la droga era divisa in 10 panetti e nascosta sotto il bancone del locale.
Il ragazzo, bloccato e identificato, è risultato essere incensurato, ma irregolare.
L’arresto è avvenuto durante un’operazione di controllo nei confronti dei sorvegliati speciali della zona.
I controlli sono stati intensificati per decisione del dirigente Antonio D’Urso: nella notte, le pattuglie della PS hanno verificato per due volte le abitazioni di circa 40 soggetti sottoposti a sorveglianza, detenzione e arresti domiciliari, assodando l’assenza di due soggetti per i quali sarà ora richiesto un provvedimento alternativo.
L’obiettivo dei controlli, eseguiti due volte al mese e a sorpresa, è quello di creare un deterrente per i criminali abituali del quartiere, migliorando la vivibilità dell’area e nel contempo, anche la percezione di sicurezza per i suoi residenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here