Licenza sospesa locale Cinisello Balsamo, provvedimento voluto da Questore di Milano

Lo scorso 27 aprile un sudamericano era stato ferito a un braccio con un machete. Il Questore Cardona: “Forte segnale di presenza e di attenzione da parte della forze dell'ordine”

sequestro-poliziaIl Questore di Milano, Marcello Cardona, ha disposto la sospensione della licenza, ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S., di un circolo privato a Cinisello Balsamo (MI).
Il  provvedimento è stato emesso a cura della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura, in collaborazione con il Commissariato della Polizia di Stato “Cinisello Balsamo”, a seguito del grave episodio occorso nella notte di giovedì 27 aprile, quando un cittadino sudamericano è stato ferito al braccio sinistro con un machete da uno sconosciuto, all’interno dei servizi igienici del locale per asseriti debiti economici.
“La prima settimana di febbraio, inoltre – spiega la Questura –, all’interno locale, frequentato da persone con precedenti di polizia, si scatenò una violenta rissa, durante la quale venne addirittura danneggiato un muro del club”.
A tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica si è resa necessaria l’adozione, in via d’urgenza, di un provvedimento di sospensione della licenza per 30 giorni: “Al fine di scongiurare il ripetersi di simili episodi delittuosi – conclude la Questura in una nota –, e di dare un forte segnale di presenza e di attenzione da parte della forze dell’ordine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here