Spaccio Stazione Centrale Milano piazza Duca d’Aosta, arrestato 33enne

In manette un uomo del Senegal, sorpreso dagli agenti mentre cedeva marijuana. Addosso aveva anche hashish e 4 cellulari

eroina-droga-poliziaNel pomeriggio di domenica 14 maggio 2017, gli agenti del Commissariato “Garibaldi Venezia” hanno arrestato, presso la Stazione Centrale di Milano, un cittadino del Senegal di 33 anni, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione.
L’arresto è scaturito a seguito del servizi di prevenzione e controllo del territorio predisposti dal Questore di Milano, Marcello Cardona, con personale in abiti civili e finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio nei pressi della Stazione Centrale di Milano.
“I poliziotti hanno notato il passaggio di sostanza tra due uomini della stessa nazionalità – ha spiegato la Questura di Milano –, in piazza Duca d’Aosta, e hanno potuto accertare come la persona arrestata stesse cedendo 8 grammi di marijuana in cambio di un corrispettivo in denaro”.
Da un successivo controllo, gli agenti del Commissariato “Garibaldi Venezia”  hanno accertato che lo spacciatore aveva la disponibilità di ulteriore sostanza, 3.5 grammi di hashish, nascosta in una tasca del giubbotto, mentre all’interno dello zaino sono stati rinvenuti 4 telefoni cellulari di dubbia provenienza e dei quali non è stata fornita alcuna giustificazione in merito al possesso.
(foto: di Archivio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here