Donna rapinata della catenina via Sommacampagna Milano, aggredita da tre uomini

La vittima, di 67 anni, è stata assalita dai tre uomini, risultati tutti pregiudicati, nonché uno con permesso di soggiorno scaduto, e gli altri due provi di ogni documento

poliziaLa Polizia di Stato ha arrestato in via Imbonati, a Milano, tre cittadini marocchini e pregiudicati, due di 26 anni e uno di 32, per furto con strappo pluriaggravato in concorso: hanno strappato la catenina dal collo di una donna di 67 anni, milanese.
Secondo quanto spiegato dalla Questura, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine, nel corso dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, una volta ricevuta la segnalazione radio di uno scippo avvenuto in via Sommacampagna ai danni di una donna, alla quale tre uomini avevano strappato con violenza la collana d’oro che indossava, hanno intensificato le ricerche in base alle descrizioni fornite dalla vittima. Dopo pochi minuti, gli agenti hanno individuato e fermato i tre presunti autori.
Durante il controllo gli uomini si sono mostrati agitati e il 26enne, trovato in possesso di due collane d’oro che teneva in tasca, non ha saputo fornire alcuna spiegazione in merito.
I tre stranieri, di cui uno con permesso di soggiorno scaduto e gli altri due sprovvisti di qualsiasi documento di identità, sono stati accompagnati in Questura per i rilievi e, una volta giunti in via Fatebenefratelli, sono stati riconosciuti dalla vittima che era giunta per sporgere denuncia.
Alla donna, i poliziotti hanno restituito la collana che le era stata poco prima strappata dal collo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here