Latitante arrestato Como, sorpreso dalla Stradale mentre fuggiva all’estero

Si tratta di un uomo di 37 anni, sul quale pendeva un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Udine

polizia_stradaleL’operazione è stata compiuta dagli agenti della Polizia Stradale di Milano – Seregno: arrestato un latitante di 37 anni, originario della Romania.
L’episodio è avvenuto venerdì 26 maggio 2017, sulla SS.36 del lago di Como e dello Spluga, mentre una folta colonna veicolare di pendolari si sta recando al lavoro.
Gli uomini della Polizia Stradale di Milano – Seregno, nel consueto ambito di  servizio di vigilanza al km 25 direzione Monza, nel comune di Seregno stavano eseguendo un controllo nei confronti di una vettura commerciale adibita al trasporto di cose guidata da un cittadino comasco di 46 anni.
Qualcosa però non è sembrato tornare agli agenti: il passeggero, un 37enne di nazionalità romena, è apparso particolarmente agitato e sembrava non aver nulla a che fare con l’attività commerciale. Per tale motivo, gli agenti lo hanno accompagnato in ufficio per accertamenti e per essere sottoposto ai rilievi fotodattiloscopici.
Dalle verifiche è emerso che a carico del 37enne pendeva un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Udine alla quale si era sottratto e, il latitante, è stato arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here