Controlli zona viale Certosa Milano, bilancio operazioni Polizia di Stato

Prostituzione, immigrazione, irregolarità; “Soddisfazione da parte del presidente del Comitato Petrarca e dalle Associazioni di zona”

poliziaLa Polizia di Stato, nell’ambito dei sistematici servizi di prevenzione e controllo del territorio finalizzati al contrasto dei fenomeni di criminalità, ha effettuato ieri sera dei controlli presso la zona di viale Certosa a Milano, interessata dal fenomeno della prostituzione in strada.
Il dispositivo, che ha previsto il coinvolgimento del personale della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di Quarto Oggiaro, competente per territorio, unitamente all’Ufficio Immigrazione, ha permesso l’identificazione di 20 cittadini extracomunitari, tutti nella zona Certosa.
Grazie alle sinergie funzionali tra tutti gli agenti della Polizia di Stato, sono stati individuati sette cittadini peruviani, irregolari sul territorio, accompagnati in Questura per gli accertamenti del caso.
Di questi sette stranieri accompagnati, 3 sono stati espulsi dall’Italia e rimpatriati nel loro paese d’Origine, mentre gli altri quattro sono stati colpiti da misure alternative.
È stata rappresentata soddisfazione da parte del presidente del Comitato Petrarca e dalle Associazioni di zona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here