Test gratuiti, anonimi, immediati HIV e HCV Milano 9 giugno 2017, indirizzi e orari

Basta un tampone di saliva, e in pochi minuti si ha il risultato; il test è anonimo, gratuito, e si svolge in centri medici di eccellenza. Di seguito orari e indirizzi

ospedalemedici incidenteVenerdì 9 giugno 2017 è previsto un nuovo appuntamento con l’iniziativa Easy Test, il test rapido su saliva per l’individuazione di anticorpi specifici dei virus HIV e HCV promosso dall’IRCCS Ospedale San Raffaele e dal Centro Diagnostico Italiano, in collaborazione con ATS Milano – Città Metropolitana e Anlaids.
INDIRIZZI E ORARI – A Milano, in orari specifici, è possibile effettuare il test in diverse sedi:
– punto prelievo Ospedale San Raffaele, Via Spallanzani 15, ore 12,00-18,00
– Centro Diagnostico Italiano (Milano Via Saint Bon 20 – Legnano (MI) Corso Italia 32 – Corsico (MI) Via Vigevanese 4 – Cernusco Sul Naviglio (MI) Via torino 8 – Rho (MI) Via Magenta 41 – Pavia Viale Cremona 326 – Corteolona (PV) Via dei Caduti 20/a – Varese Via Sacco 8 – Uboldo (VA) Via R. Sanzio 44), ore 10,00-12,00
ATS Milano Città Metropolitana, Servizio CRH-MTS Milano Viale Jenner 44, ore 8,30-15,00
COME SI SVOLGE IL TEST – Il test, effettuato da operatori sanitari esperti, è gratuito e anonimo e fornisce un risultato entro pochi minuti. Un medico sarà a disposizione dei pazienti per eventuali dubbi o domande.
L’IMPORTANZA DELLA PREVENZIONE – Il professor Adriano Lazzarin, primario del Dipartimento di Malattie Infettive dell’IRCCS Ospedale San Raffaele e direttore scientifico del progetto Easy Test, afferma: “La prevenzione, ad oggi, rimane l’unica arma per evitare la diffusione dell’infezione e una più capillare e semplice offerta del test per HIV ne è lo strumento principale. La diagnosi precoce è fondamentale perché prima si individua la presenza del virus prima si inizia la terapia antiretrovirale, che inibisce la riproduzione del virus nell’organismo”.
– Il dottor Fulvio Ferrara, Direttore del Servizio Integrato di Medicina di Laboratorio e Anatomia Patologica del Centro Diagnostico Italiano afferma: “Questa prestigiosa collaborazione con l’Ospedale San Raffaele, ATS Milano – Città Metropolitana e Anlaids, nell’ambito di un progetto con implicazioni medico-sociali così importanti, è certamente un completamento importantissimo della strategia preventiva di tutela della salute che da sempre il Centro Diagnostico Italiano pone al centro delle propria attenzione tramite numerose iniziative, da ultimo con la partecipazione come fornitore ufficiale al Giro d’Italia con un progetto volto alla lotta e prevenzione dell’epatite C su tutto il territorio nazionale. Questa iniziativa, inoltre, ben si colloca nell’ottica di una sempre più costruttiva sinergia tra sanità pubblica e privata, a tutto vantaggio della tutela della salute nel territorio lombardo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here