Rapina ufficio postale via San Gimignano Milano, arrestati presunti responsabili

Il colpo è avvenuto lo scorso 9 giugno; il bottino era stato di oltre 68mila euro. Tre gli arresti eseguito dalla Polizia di Stato

posta, ufficio postaleLa Polizia di Stato ha sottoposto a fermo di indiziato di delitto, per rapina aggravata in concorso, tre cittadini italiani di 34, 22 e 24 anni, tutti con precedenti di Polizia, ritenuti responsabili della rapina consumata lo scorso 9 giugno 2017 presso l’Ufficio di Poste Italiane n.77 in via San Gimignano a Milano.
Nella circostanza due rapinatori, con volto semicoperto e armati di una mazza, dopo aver spintonato un’impiegata, si sono introdotti all’interno dell’esercizio pubblico durante le operazioni di ricarica della postazione ATM e hanno asportato i cassetti contenenti il denaro per un valore di 68.400,00 euro. Subito dopo si sono dileguati insieme al terzo complice che li attendeva all’esterno.
I poliziotti della Squadra Mobile di Milano hanno rintracciato tutti i responsabili, immediatamente dopo la rapina, presso l’abitazione di uno dei tre, dove uno di loro ha tentato di sottrarsi all’arresto, calandosi dal balcone; gli agenti sono riusciti a recuperare l’intera refurtiva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here