Uomo con ascia piazza Loreto – via Padova Milano, panico tra passanti

Era in stato di alterazione e, i passanti, hanno chiamato la Polizia. A casa aveva anche 4 piante di marijuana e un machete

armi-poliziaVenerdì 23 giugno 2017 in via Padova, a Milano, la Polizia di Stato ha denunciato un cittadino bulgaro di 19 anni per porto di armi e oggetti atti ad offendere, detenzione di stupefacenti e procurato allarme: aveva un’ascia in mano.
Secondo quanto spiegato dalla Questura di Milano, alcuni cittadini hanno segnalato a una pattuglia la presenza dell’uomo in strada, in via Padova angolo P.le Loreto, con un’ascia in mano, per tanto i poliziotti si sono messi alla ricerca e successivamente è stato individuato e bloccato in via Padova mentre tentava di allontanarsi.
L’uomo, che si presentava in uno stato di alterazione dovuto all’abuso di sostanze alcoliche e per il quale è stato successivamente sanzionato ai sensi dell’art. 688 C.P., ha tentato di fornire alcune spiegazioni in merito alla detenzione dell’ascia, ma sono state ritenute poco attendibili.
Gli agenti lo hanno quindi accompagnato in ospedale con un’ambulanza e successivamente, dopo che è stato dimesso, si sono portati presso l’appartamento dove dimora, per una perquisizione.
All’interno dell’abitazione è stata rinvenuta una serra artigianale, al cui interno sono state trovate quattro piante di marijuana, con apposite attrezzature per la coltivazione tra cui un umidificatore e una lampada.
Inoltre, all’interno della camera da letto, sotto il letto, è stato rinvenuto un borsone con all’interno un coltello, una mazza da baseball, una tronchese e un machete.
Sempre all’interno dell’abitazione, ma in un locale che non rientra nella disponibilità dell’indagato, è stato rinvenuto e sequestrato a carico di ignoti un skimmer utilizzato per la clonazione di carte bancomat.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here