Ragazzo ucciso a coltellate Cislago, lite fuori da un bar

La vittima è un 25 enne tunisino; è stato colpito al collo con cocci di bottiglia

Sparatoria, CarabinieriUn ragazzo di 25 anni, tunisino, è morto nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 giugno 2017 a Cislago, in provincia di Varese, dopo essere stato ferito alla gola con un corpo contundente, forse i cocci di una bottiglia di vetro.
Secondo le prime informazioni, l’evento si è svolto all’esterno di un locale pubblico; qui, per motivi ancora da acclarare, sarebbe scoppiata una lite.
Complici l’alcol e lo stato di ebbrezza, la situazione è velocemente precipitata, finché un aggressore ha colpito il 25enne al collo, presumibilmente con una bottiglia rotta.
La vittima, risultata irregolare e nota e alle forze dell’ordine, è stata soccorsa da un’ambulanza della Croce Rossa Italiana di Saronno: gli operatori hanno cercato di rianimare il giovane che, portato all’ospedale di Saronno in codice rosso, è spirato per le gravissime lesioni subite.
Sul luogo dell’accaduto sono sopraggiunti i Carabinieri, che stanno conducendo tutte le indagini del caso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here