Incidente auto – treno Codogno, morto automobilista di 77 anni

L’auto si trovava sui binari nonostante, secondo Rfi e Trenord, il relativo passaggio a livello avesse avuto la sbarra abbassata. Indagini aperte

passaggio a livello 1È successo alle 19,14 circa di domenica 16 luglio 2017 a Codogno, in provincia di Lodi: un’auto è stata investita da un treno, morto il conducente del veicolo, di 77 anni.
Secondo le prime informazioni, per motivi ancora da accertare, l’auto si trovava sulla sede dei binati, in prossimità di un passaggio a livello sulla linea   ferroviaria Pavia-Cremona-Mantova.
L’impatto è stato violentissimo e, al momento Rfi, proprietaria delle reti, e Trenord, gestore del materiale rotabile, affermano che «la sbarra del passaggio a livello fosse abbassata e perfettamente funzionante».
Sul luogo sono sopraggiunti i Carabinieri, gli operatori del 118 e i Vigili del Fuoco, che hanno fatto di tutto per estrarre l’uomo delle lamiere, purtroppo deceduto.
Nessun ferito si registra invece tra i passeggeri a bordo del convoglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here